Come rendersi Irrestisibili: i Must del fascino




Volete assumere un atteggiamento Seducente e sfruttare al massimo il vostro fascino per attrarre a voi, l'uomo di cui siete prese? 
Se vi piace continuate la lettura...
Nelle relazioni sentimentali (per mantere duraturo il rapporto nel tempo), e nei primi approcci di una frequentazione, è importante risultare attraenti (attrattive), e seducenti (sedurre = portarlo a sè). Bisogna agganciare e produrre quella complicità, con la persona che ci interessa, sia a livello della sfera affettivo sentimentale, sia a livello di quella erotico sessuale. 
Bisogna farlo in modo tale che, la parte logica del Vostro Lui  non vi metta il bastone tra le ruote ovvero, non ci giudichi inaffidabili, eccessivamente o palesemente trasgressive, altrimenti voi donne potreste venir considerate da un uomo solo per un semplice flirt  (lo stesso discorso vale per le donne che potrebbe giudicare un uomo esageramente libertino). 

Per "trasgressiva" si intende sempre la parte fortemente emotiva che solitamente, è sempre in contrasto con la parte logico istituzionale, la quale appartiene ad ogni individuo. Cio' che vuole la parte istituzionale e logica, non vuole la parte trasgressiva emozionale e viceversa.

BISOGNA CHE INTERROMPIATE  GLI SCHEMI DI PENSIERO (LOGICO)!
COSA SIGNIFICA?

La trasgressione è fondamentale nell'attrazione, è fondamentale nella seduzione, ma bisogna
Somministrarla a livello subliminale ed emotivo. Il modo migliore per apparire trasgressivi, è quello di rompere gli schemi della persona che ci interessa. Ogni  qualvolta entriamo in contatto con lo schema abitudinario della persona che ci interessa, vieniamo giudicati dall'uomo in questione simmetrici (uguali), come lui, ma la parte emotiva si sgancia subito perché entra in conflitto con la parte logica. Ogni volta che desiderate attrarre un uomo o una donna, dovete capire che schema utilizza nelle sue attività quotidiane e rompere lo schema, ma non subito.

ESEMPIO
C'è un uomo che vi interessa e che frequenta abitualmente la palestra. Lo stesso si mette a conversare con le donne che gli si avvicinano, facendo un po' colui che gli piace essere "adulato". Un uomo molto tenuto e tirato.
Per sedurre un uomo cosi', dovrete entare all'inizio nel suo schema, quindi vi presenterete (ovviamente nel caso che anche voi state frequentando quella palestra),  e inizierete a parlare per un attimo la sua lingua,  rientrando così nel suo schema di pensiero (logico). 

Lo schema dell'uomo, dopo che lo rincontrerete, sarà quello "mi ha cercato una volta, adesso ritornerà da me, come le altre donne". Provate a considerare invece, di considerare il Vostro Lui alla seconda volta, a mala pena. Questo significa "rompere il suo schema di pensiero". E voi lo avete fatto comportandovi come lui non si aspetta. 
E se avete la pazienza e forza di aspettare, perchè quell'uomo si domanderà come mai non siete andate da Lui, lo stesso si chiederà  "Non sono più attraente", "cosa ho che non va oggi?" Eppure la prima volta è venuta da me...".  E a questo punto, se gli piacete ovviamente o lo incuriosite, Verrà lui a cercare voi e nel momento in cui lo farà, capirete che dal suo mondo logico, lo avete portato nel vostro mondo e quindi, avete destrutturato (rotto), la sua parte logico razionale, mentre la sua parte emotiva è molto coinvolta. Lo avete stupito, incuriosito. Avete fatto provare lui un'emozione!

 Essere percepiti rapidamente come trasgressive (seducenti perchè nutrite la sua parte emotiva, irrazionale, stupendolo), significa rompere subito il suo schema logico di pensiero.

Ma quale sono le regole base del fascino? Come diventare, oltre a quanto detto, irresistibili agli occhi del vostro LUI?


Per essere affascinanti agli occhi di un'altra persona, dobbiamo portare la persona al di là dei suoi schemi di comportamento, oltre che di pensiero. Affascina tutto cio' che è misterioso, trasgressivo ovvero non conforme al proprio ruolo. Se vi presentate a Lui, in modo conforme al vostro ruolo, diventerete prevedibili e quindi scontate! La parola chiave è quindi "Imprevidibilità";  il pensare che relazionarsi con voi possa far vivere grandi emozioni, mostrarsi non tanto istituzionali, ma trasgressive, lo farà impazzire. 
IN DEFINITIVA: Abbandonare il vostro ruolo senza essere troppo Esuberanti!

CONSIDERAZIONE: Attenzione ai meccanismi di difesa del vostro Lui, nei confronti delle emozioni, della trasgressione. Mentre la parte emotiva si coinvolge attraverso la trasgressione, la parte logica si difende da essa.

QUINDI?  Dovrete presentarvi in modo conforme al vostro ruolo almeno all'inizio 2) Lui si fida e riesce ad interagire con Voi, stabilendo un contatto e scoprendo la vostra parte trasgressiva 3) Nella parte trasgressiva troverà il FASCINO che lo porterà ad evadere e ad entrare in nuovo mondo:  il Vostro!

Trasgredite quindi, ampliando la vostra mappa del mondo, non limitatevi. Questa è un arma di grande fascino. Tutto cio' che è conforme e quindi istituzionale ovvero, tutto ciò che i nostri genitori, la società ci hanno insegnato: questo si fa questo non si fa. Essere trasgressive, mediando con qualcosa di istituzionale, che possa tranquillizzare la parte logica del vostro Lui.
Non ostentate, non esibite eccessiva provocazione; non siate troppo disinibite. Questo genera sicuramente attrazione, ma sarete considerate non come donne, ma come femmine.  Verrete etichettate come donne non affidabili.

Femminili sì, ma senza essere troppo discinte. Più esibite più sarete seduttive? Niente di piu sbagliato. All'uomo piace la donna discreta e aggraziata; nessuna volgarità. La parola chiave è "armoniosa" perchè a livello psicologico, si riferisce alla parte morbida che l'uomo desidera fortemente in una donna. Una donna morbida è una donna che si muove in una cerma maniera, che sorride e parla in maniera pacata e graziosa, ma allo stesso tempo molto seduttiva. La "morbidezza" richiama in Lui, anche le forme che vengono percepite come tali... Mordibe.

Non Entrate in competezione con eventuali rivali o diventando gelose con donne di cui il vostro Lui vi  parla. Se agirete così, siamo all'inizio di una frequentazione, perderete rapidamente fascino e valore sociale. Le rivali vanno ignorate anzi, stimolate l'uomo a dire "perchè non ci esci domani, tanto io ho da fare". A livello psicologicio farete perdere valore alla donna/alle donne con il quale il vostro Lui sta uscendo o di cui è interessato.

Quando non siete ancora coinvolte, non siate opportuniste ovvero "ti vedo perchè non ho di meglio dare fare", "ti vedo perchè non so che fare" (come pensiero ovviamente, ma anche verbalizzandolo come parole similari). Puo' andare bene quando avete acquisito potenziale di seduzione, ma non verrete considerate dall'uomo generando così, una rivalsa maschile che può poi tradursi in un pensiero del tipo "questa donna va bene per un semplice flirt!"

Non date sesso per ricevere affetto. Il sesso non è merce di scambio. Non fate questo pensiero "Io mi concedo a te con l'illusione che tu dovrai sentirti impegnati con me". L'innamoramento non passa attraverso il sesso. Non otterrete nulla, se non per il piacere di farlo.

Non creative aspettattive. Tenderete a proiettare e vedrete le cose non tanto per quello che sono, ma per come voi le vorreste. Andreta a vedere la proiezione delle vostre aspettative. Vedrete in ogni singolo gesto, parola o comportamento di Lui, come qualcosa di positivo verso di voi, quando magari non lo è. Seconda cosa lo caricherete di un peso che Lui sentirà subito!

Fategli sentire la vostra mancanza. Quando la persona di cui siete invaghite o ineressate, sente la mancanza crederà che voi siate indispensabili, che è innamorato di voi. Nella seduzione e nel coinvolgimento è molto utile anche se, questo pensiero è un'illusione di amore. Dovete acquisire Abilità nella seduzione. Quando interagite con una persona, anche se la stessa sembra al momento non interessata, dovrete passare il messaggio che qualcun altro vi vuole, vi desidera, vi pensa, vi vuole sedurre, sottraendovi così dall'uomo che vi piace. Il classico antagonista. Magari una persona, un uomo  diametralmente opposta all'uomo che vi interessa, in modo  da rendergli la vita più difficile (a l'uomo che volete conquistare e far innnamorare). Lui sentirà, a questo punto, un fortemente sentimento di conquista. Si va a destruttare il suo schema abituale anche a livello comunicativo, lui farà di tutto per conquistarvi facendo anche cose che non ha mai fatto per nessun'altra donna.

Cercate di  di incarnare le sue fantasie: quello di cui il vostro uomo impazzisce, ma senza soddisfarle all'inizio. Fate dei giochi dei sexting (inviare dei messaggi con allusioni alla sfera sessuale), per capire quali sono i suoi bisogni, i suoi desideri più reconditi. Facendo così, stimolerete e acquisirete del potenziale seduttivo e molto fascino.

Cercate di capire se il vostro Lui è una persona che tende ad attribuire ciò che di negativo gli capita a sé alla sfortuna oppure, all'esterno e agli altri. Nel primo caso dovrete stimolare fortemente il suo desiderio. Pertanto dovrete cercare di farvi negare il più possibile. Fatevi desiderare. Visto che la responsabilità è sua di ciò che non va nella sua vita, dovrete aggangiarvi a questo pensiero "se tu sarai bravo nell'arte della seduzione, riuscirai a conquistarmi, altrimenti no".   Nel secondo caso, dovrete farvi desiderare un po' di meno e stressalo di più visto che ritiene che sia colpa o responsabilità dell'esterno, degli altri se non riesce in qualcosa. Dovrete rompergli le scatole. 

Mantenete sempre il distacco dal risultato . Se pensate continuamente al fatto di voler conquistare a tutti i costi, rimmarrete attacate a questo pensiero che vi farà comportare in modo bisognoso, da colei che desidera fortemente un uomo (qualsiasi e non lui). Se lo venerate, verrete rifiutate. Sviluppare dunque una forza interiore, un'indipendenza emotiva (come in un post precedente che ho scritto), dimostra la vostra capacità di essere irriverenti in modo "sano" nei confronti di chi desiderate.

Prendetelo al contrario.  Quando state assieme e parlate, osservate bene quello che vi dice.  Se Lui irrompe con una frase durante una conversazione sulle relazioni e sul modo di viverle come per esempio: Io sono fedele, questo dimostrerà (visto che voi non glielo avete chiesto e anche se fosse non potrebbe che rispondervi in modo da farsi gradire da voi), l'esatto contrario perchè andrà a sollecitare la vostra  mente analogica (ciò che irrazionale, ciò che non si vede, ma c'è). Chiedetevi:  Tra tutte le cose che mi poteva dire, perchè deve sottolineare proprio questo aspetto?


Grazie per avermi letto e ascoltato. Mi auguro vi possano servire questi consigli e accorgimenti base. Niente è scontato. 

La vostra affezionata dottoressa del cuore!





Nessun commento:

Posta un commento

ladottoressadelcuore