Come fargli perdere la testa: I MUST!



Volete passare da essere un flirt intrigante a essere la priorità dell'uomo di cui vi siete innamorate? Volete fargli perdere la testa?

Vi spiegherò brevemente come fare. Sono strategie assolutamente non manipolatorie, ma efficaci. Cosa vuol dire? Adottare comportamenti e pensieri funzionali al vostro obbiettivo, abbandonando i comportamenti e pensieri che vi danno scarsi risultati in amore. 

Iniziamo e scorriamo assieme la gallery dei MUST che ogni donna dovrebbe adottare se vuole diventare l'esclusiva, la priorità dell'uomo di cui si è innamorata. Ricordatevi che siete all'inizio di una conoscenza e state iniziando un flirt!


Cosa dovete fare?

Lui è dedito a lavoro, come la maggior parte degli uomini che investono la maggior parte del loro tempo nel lavoro pertanto, gli verrà a mancare la parte trasgressiva. Dovrete quindi presentarvi come la parte mancante,trasgressiva. Cosa significa trasgressiva in questo caso?

Significa che non dovrete essere conformi al vostro ruolo, dovete presentarvi in modo accattivante, seducente al punto giusto. Così creerete l'aggancio con il vostro potenziale partner che vi vedrà come quella splendida e unica boccata d'aria piena di emozioni positive. Lo fare uscire dal suo ragionamento logico razionale.

Dovete diventare prioritarie nel suo tempo libero, che sicuramente ha. Pertanto, non sottraete a lui del tempo, ma fate in modo di rendervi "indispensabili", nello spazio in cui lui non lavora e paradossalmente, dovrete spingerlo a dedicarsi di più al lavoro. Così lui si impegnerà così tanto che poi vorrà "trasgredire" ovvero passare ogni momento libero con voi. Non cerate dunque, di antagonizzarvi con il suo lavoro altrimenti perderete sicuramente. Dovrete andare a stimolare in lui la parte emotiva, non logica!

Dovrete comportarvi in modo tale che lui  non metta in atto  meccanismi di difesa verso di voi. Dovrete dare un'immagine di voi di stabilità, di affidabilità; nè troppo misteriosa, nè troppo intraprendente. Il modo migliore è "ricalcare", rendervi abbastanza simile, per quanto possibile, ai suoi valori, alle sue idee, a suoi ideali. Questo permetterà a lui di aprire la porta del suo cuore e della sua parte emotiva. 

Non dovete pensare e di conseguenza, comportarvi facendo degli sforzi per lui, che vi costerebbero, a livello emotivo, molto tempo ed energie. Non dovete pensare, e questo è il PUNTO FOCALE, che l'amore deve essere un qualcosa da meritare, da comprare, da conquistare,  facendo tante cose per lui. L'uomo sente e percepisce questo desiderio di "amore a tutti i costi" e si distanzierà da voi, mettendo in atto risposte e comportamenti neutrali, fino a farvi "stancare" e abbandonare l'idea di una possibile storia d'amore. 

Dovete fargli venire appettito e quindi stimolare, in modo mai volgare, l'appettiso sessuale. senza saziarlo mi raccomando, fino in fondo. Solo qualche piccolo antipasto. In giro c'è tanta concorrenza femminile, e voi dovrete essere quel piatto che lui non ha ancora a disposizione. E non avendolo a disposizione, lo vorrà in tutti i modi. La mente umana funziona così.

Non dovete gratificare continuamente le sue esigenze logiche e fisiologiche. Vi darà per scontanta. Inoltre, subentrerà un discorso più affettivo amicale, che un rapporto uomo donna. E tenderetecosì, ad essere sfruttate (vuole farsi portare al cinena, vuole che lo accompagnate a comprarsi un paio di scarpre, vuole che lo portiate a mangiarsi una pizza). Verrete etichettate come amiche. Se volete fargli perdere la testa, dovrete fargli perdere il suo "controllo logico".

Dovete acquisire il  distacco dal risultato (non dovete innamorarvi follemente di lui o perlomeno, prenderne il più possibile le distanze prima che si innamori lui, perchè così sarete VOI in balia delle vostre emozioni), e quindi il mio consigli0 è quello di frequentare altre persone. Così facendo non concentrerete tutte le vostre energie su di di lui, ma le spalmerete su altri possibili pretendenti. Non diventerà Lui, l'unica fonte di appagamento emotivo che vi porterebbe ad appicciarvi a Lui costantemente. Procuratevi con altre persone, delle belle emozioni. La parola chiave è DIVERSIFICARE GLI INVESTIMENTI! Autoregalatevi delle emozioni positive.

Dovrete mettere in atto l'assioma energetico. Dovreste trattare la persona di cui siete coinvolte, come la persona che di cui non siete coinvolte.  Sembra paradossale e difficile. Così facendo, farete naturalmente i pensieri e i comportamenti più giusti con la persona di cui siete coinvolte. Perchè a livello energetico, si conferisce un vostro deconvolgimento (poco o scarso coinvolgimento), che porterà al coinvolgimento del vostro Lui. Si creerà così,  un vuoto che attirerà le persone... E farà perderea  Lui la testa. La prova? I fatti. Dovrete vedere comportamenti mai messi in atto fin ad ora dal vostro Lui. In base a quelli poi, vedrete voi come comportarvi. 

Non cercate di colpirlo a tutti costi. Questo perché in primis, potrebbe non piacere a voi. Seconda cosa, avendo sempre l’attenzione su di lui, perderete di vista voi stesse. A livello verbale e non verbale questo atteggiamento, arriverà a Lui e potrebbe percepirvi in modo non spontaneo, naturale. Se non commetterete questo errore, arriveranno a lui i seguenti messaggi: a) che siete interessate, ma se non gli piacerete, non sarà la fine del mondo, b) non percepirà il bisogno di una donna che vuole piacere a tutti costi, perché ha bisogno di conferme dall’esterno per sentirsi amabile e attraente.
c) non avvertirà il bisogno e quindi il pensiero “non è una donna che ha bisogno di un uomo a tutti costi, per sentirsi bene con sé stessa”. Questo non vi renderà desiderabili ai suoi occhi!

Non siate troppo compiacenti. Anche se vi verrebbe la voglia di rispondergli sempre di sì, mostrandogli la vostra totale appartenenza di idee, ma non solo, anche per quanto riguarda passioni, riflessioni sulla vita, peculiarità sul luogo in cui siete al primo appuntamento. Cercate sempre di mostrarvi come siete ovviamente, ma senza far passare lui il messaggio che avete delle idee diverse (per la paura di non piacergli). Fate intravedere la vostra personalità, con delicatezza ed eleganza, senza essere dirompenti. All’uomo piace la mezza misura, perché dà l’idea di una donna equilibrata. Se, in modo euforico, esclamate “sì, sì anche a me piace tantissimo”.
E soprattutto, care donne, non dite mai queste frasi “caspita quante cose abbiamo in comune”, “mi leggi nel pensiero, lo volevo dire io”, “che bella complicità che c’è tra noi”. Fanno sentire il vostro Lui che volete trovare in tutti i modi un filo conduttore tra di voi, un forte collante che profuma già di storia. Lo spaventate!




  La vostra affezionata dottoressa del cuore!

Vi lascio un link sotto ad un canzone che mi ha colpito molto perché evocativa


 Cliccate qui sotto:

Nessun commento:

Posta un commento

ladottoressadelcuore