Felicità di coppia: 8 segreti chiave




L'amore è una questione solo di amore. L'amore non è sofferenza, scordatevelo. L'amore è un incontro di anime che decidono di scegliersi ogni giorno liberamente. L'amore diventa un sentimento tortuoso quando ci portiamo dietro:

a) il nostro backgroung relazionale (le nostre ferite di relazioni precedenti)
b) i nostri bisogni, un vuoto affettivo molto forte da colmare (questo deriva dalle modalità di attaccamento che abbiamo instaurato con le figure genitoriali di riferimento)
c) la nostra frustrazione, le nostre aspettative (vivere un grande amore, non un vero amore o vero amore ovvero SANO), il voler chiedere all'amore di essere salvati.

Molte donne mi chiedono perchè alcune di loro, alcune di voi, noi, riescono a gestire bene una relazione e altre no?

Nel frattempo mi chiedo e vi chiedo, seguendo la scia di questa domanda:



Le vostre storie, vanno sempre nella direzione opposta a quella dell’amore? Vi rendete conto che c’è qualcosa che non va nel vostro approccio, e desiderate capire finalmente perché? Le vostre storie come iniziano…. Puff… Finiscono, e non sapete il motivo? Attirate sempre il solito tipo di uomini e lo stesso tipo di relazioni? Siete sempre invischiate in storie con uomini complicati e volete liberarvi da questa vostra prigione mentale?


I due punti focali sono questi: 

A) Quando pensiamo alle risposte di uomo che vorremmo avere, quando ci si aspetta da un uomo un certo tipo di comportamento, quando desideriamo che uomo faccia una determinata cosa, non DOVREMMO pensare con la testa di una donna. Gli uomini sono molto differenti da noi e pensare con la nostra testa, interpretando il pensiero maschile è un grande errore che porta a frustrazione e a malessere.

B) Le donne dovrebbero imparare a sentire il valore che hanno. L'amore non va conquistato, non va comprato o elemosinato. Nell'amore non si dovrebbe buttarsi a capofitto, investendo tutte noi stesse. Il problema della donna è che investe tutto nell'amore, facendo così, tutta la sua vita gira attorno a questa energia, pertanto se qualcosa dovesse andare storto, la sofferenza e la delusione saranno totalizzanti. 

La parole chiave è dunque, EQUILIBRIO EMOTIVO. Anche perchè un uomo l0 avverte subito anche dal linquaggio non verbale. Se una donna ha il suo equilibrio emotivo e riesce a condurre una vita appagante, a prescindere dall'avere un compagno, sarà molto più SEDUTTIVA E ATTRAENTE!

RICERETE AMORE NELLA MISURA IN CUI AMATE LA VOSTRA VITA




Quali sono gli obbiettivi che una donna dovrebbe raggiungere per comportarsi in modo maturo, indipendente, sano in amore, affinchè la sua relazione duri a lungo, ma in primis, PER NON PERDERE IL PARTNER. 

Ovviamente leviamo i casi in cui, ci siano dei partner che si portano un bagaglio emotivo, sentimentale tale non poter gestire ed affrontare una relazione. Questi uomini dovranno fare un percorso personale per risolvere DA SOLI, queste problematiche.

  
Tornando alle donne che desiderano capire dove sbagliano in amore, per questo sto scrivendo un e-book, e cosa dovrebbero fare per non perdere il loro potenziale partner, elencherò brevemente i 7 segreti chiave che servono per cominciare una relazione in modo autentico e sano (felice e appagante).

  1.  Avete superato emotivamente la vostra ultima relazione? Nella vita, la cosa migliore è procedere un passo per volta. Se cominciate una nuova relazione, dovete avere la certezza di aver superato il rapporto precedente e di non aver lasciato nulla in sospeso. In questo modo, manterrete testa e cuore sgombri e tranquilli. 
  2.  Volete davvero cominciare una nuova relazione? Uno degli errori più tipici è non essere veramente preparati per una nuova storia. Ci lasciamo influenzare dal nostro ambiente circostante o semplicemente desideriamo stare con qualcuno per evitare di sentirsi dire " ma come, sei sempre single?".
  3. Cosa cercate attraverso l'amore? Il desiderio di avere un uomo, è frutto di una libera scelta, o siete consapevoli che è un processo di guarigione attraverso l'altro. E quindi....Cosa vorreste mettere nella relazione? Desiderio di riscatto, frustrazioni, rancori, vuoto affettivo da colmare? E' fondamentale essere consapevoli del perchè si desidera iniziare una relazione e saper distinguere il LIBERO DESIDERIO dal BISOGNO DI....
  4. Avete tempo per una nuova relazione? Tutti i rapporti richiedono tempo, energia emotiva e impegno. Dovete considerare che la prima tappa della vostra relazione esigerà molto, in tutti i sensi. È bene assicurarsi che entrambe le parti siano disposte ad utilizzare il loro tempo per costruire insieme una base emotiva e sentimentale "pronta". Spesso è vero quando si dice "adesso ho la vita troppo incasinata". Capire dunque anche il tipo priorità che volete dare, in quel determinato momento, in base alle risorse mentali, emotive e fisiche che avete. Non c'e' nulla di male. Ogni cosa a suo tempo!
  5. Vi fidate dell'amore? Sembra una domanda scontata o sciocca, ma per molti subentra un meccanismo di auto sabotaggio. Per creare una relazione autentica e quindi, di vero amore, c’è bisogno di due persone, che sono aperte all'amore, che si fidano ancora dell'amore e dell'altro, nonostante tutte le delusioni subite. Talvolta ce la raccontiamo dicendo "si voglio una relazione", ma poi, nei comportamenti e nei pensieri, agiamo in direzione opposta, ovvero allontaniamo l'amore.
  6. Avete  ancora i seguenti pensieri: "gli uomini sono tutti uguali, sono tutti egoisti" , "perché nessun uomo non vuole impegnarsi con me, o in generale?". Se avete ancora questo tipo di pensieri, dovreste LIBERARVENE se volete cominciare una relazione felice. Domandatevi piuttosto " Come mi comporto con gli uomi? Quali sono i pensieri e gli atteggiamenti che mi fanno incontrare sempre una certa tipologia di uomini?" Stilate una lista se ne siete consapevoli.
  7. Non pensate, anticipando con le vostre interpretazioni,  a come potranno andare i vostri primi incontri, o la vostra relazione. Vivete nel momento presente. Se anticipate delle conseguenze catostrifiche, le stesse si avvereranno. Spesso le donne, reduci da dolori antichi o moderni, anticipano con il pensiero (e si sa che il pensiero crea, perché se pensate che andrà male, vi comporterete, anche in modo inconsapevole, verso la direzione opposta a quella che desiderate: l'amore)
  8. Non anticipate, con le vostre paure, quello che lui penserà di voi. Voi siete una donna diversa da quelle che ha conosciuto e lui è un uomo diverso. Non pensate, cercando di bloccare quel pensiero sul nascere riconoscendolo appena arriva, a cosa penserà lui di voi. Rimanete centrate su voi stesse e ascoltatevi. Potreste scoprire che A VOI NON PIACE lui. Pertanto non cercate di piacerli a tutti costi. Pensate a voi, alle emozioni che vi trasmette; a come vi sentite con lui e a come vi fa sentire. Date sempre retta alle primissime sensazione a pelle. Non vi diranno mai bugie.


  

Per concludere, vorrei che rifletteste bene su questi 8 punti che sono FONDAMENTALI, affinchè si possa iniziare una relazione in modo davvero autentico, quindi VERO. Volete tenervi un uomo?

Siate donne libere e appagate!

La vostra affezionata dottoressa del cuore

Nessun commento:

Posta un commento

ladottoressadelcuore