La meccanica del cuore



Mathias Malzieu (Montpellier, 16 aprile 1974) è un cantante, musicista e scrittore francese, voce dei Dionysos e autore del romanzo La meccanica del cuore

Nel 2013 ha sceneggiato e co-diretto (assieme a Stéphane Berla) il film d'animazione Jack et la Mécanique du cœur, basato sul libro La meccanica del cuore e candidato all'European Film Awards per il miglior film d'animazione.

Una copertina che ammalia, una favola noir che parla d’amore, una trama che anticipa atmosfere gotiche. Mathias Malzieu catapulta il lettore che non sa bene cosa aspettarsi in un mondo fatto di ingranaggi, paure, melodie e sguardi offuscati. Ingranaggi che ridonano la vita ma al tempo stesso ne segnano il cammino. Paure di non esser all’altezza di un mondo carico di pregiudizi. Melodie che rimangono impresse in un cuore che non dovrebbe lasciarsi andare. Sguardi offuscati di chi, anche senza vedere, riesce a guardare oltre le apparenze. 

Questo libro dunque ci ponte a tante riflessioni
  1. Quanto siamo legati al pregiudizio
  2. Riusciamo davvero ad affrancarvi dal giudizio degli altri
  3. Cos'é che blocca a lasciarsi ad andare nell'amore e nei sentimenti
  4. Sono davvero così complicati gli ingranaggi del cuore o è l'essere umano a complicare tutto
  5. Riuscite ad andare oltre le apparenze, oltre a quello che si vede
  6.  L'amore è più forte di qualsiasi paura
  7. Credete nell'amore a prima vista
  8. E' davvero amore o passione
  9. Puo' una fiamma di passione tramutarsi in un amore
  10. C'è chi si dona completamente, e chi invece vuole qualcosa di preciso
  11. C'è chi ti ama, nonostante il tempo e i tuoi naturali cambiamenti, sempre. E chi no 

L’autore Mathias Malzie, riesce con ironia e semplicità, a trasmettere una moltitudine di messaggi. Quanto la società è vittima dei pregiudizi? Quanto, per alcuni, è difficile accettare qualcuno che non è esattamente uguale al resto del mondo? Quanto, un’idea può influenzare realmente la nostra vita? Quanto una paura può tramutarsi facilmente in realtà?
Con la sua favola noir, a tratti ironica e a tratti poetica, Mathias Malzieu ci fa riflettere ed emozionare.

Una bellissima metafora dell'amore che ci accompagna dalla gioia e all'entusiasmo iniziale, alle insicurezze e l'infedeltà.

Un romanzo di certo surreale nelle premesse, ma che si è rivelato una splendida, delicata, romantica ed avvincente parabola sull'amore, quello vero, che non è solo smancerie e attese spasmodiche (che pure ci sono), ma anche errori, gelosie, valutazioni errate, rischi e viaggi interminabili. 

Qui c'è l'amore in tutta la sua complicata semplicità e la storia nel suo svolgersi avvince tanto che non si riesce a distogliere lo sguardo 

Malzieu ci regala una metafora interessante sull'amore e gli effetti devastanti che può provocare.  È un libro che mi è piaciuto moltissimo e che, in alcuni punti, mi ha commosso. 
Una favola ben descritta che trasporta il lettore nella visione dolce e infantile di un bambino che a sue spese e in modo bizzarro impara a conoscere le dinamiche imprevedibili delle emozioni umane.

 È stata una bella scoperta e ne consiglio la lettura!

 Vi lascio alle citazioni che mi hanno e lasciano un segno...

“Non preoccuparti, piccolo! Prima o poi nella vita passa tutto, credimi. Si guarisce sempre, anche se ci vuole del tempo.”

 “Poco importa che tu faccia ridere o piangere, l’essenziale è suscitare un’emozione, no?”

 "Hai una fortuna straordinaria. Lo sai che in pochi si avvicinano a questo sentimento?”
“Può darsi, ma adesso che l’ho assaporato, non posso più farne a meno!”

“Non avrei mai pensato che fosse tanto complicato tenere al proprio fianco la persona che amiamo più di ogni altra cosa.”  

“Dimentica i tuoi PROBLEMI di meccanica, così li renderai meno importanti. Sii imprudente e soprattutto dona, dona te stesso senza pensare!” 

“Se passi la  vita cercando di non romperti niente, ti annoierai tantissimo, credimi... Non conosco nulla di più divertente dell'imprudenza”

 “Vederci poco è un Gioco. Per i baci e le canzoni, gli occhi vanno chiusi.”


Beh il resto scopritelo da solo e sentite nel profondo quali emozioni vi suscita questa lettura...


Vi lascio il link se volete acquistarlo direttamente su AMAZON:
Cliccate sotto


La vostra affezionata dottoressa del cuore
 

Nessun commento:

Posta un commento

ladottoressadelcuore