Come far scappare il tuo uomo...





Premessa importante. Ad ogni comportamento assegnati 2 punti. Se li becchi tutti i comportamenti, significa che sei in grave pericolo di "perdita".


Comportati in modo “bisognoso”

Ti senti sola, annoiata o depressa. Allora cosa aspetti? Manda SMS, mail o chatta di continuo con il tuo uomo in modo che possa risolvere i tuoi problemi esistenziali. Ti aspetti e pretendi che il tuo lui ti risolva la vita e la renda migliore. Fai la melodrammatica e la “problematizzata”: questo ti porterà sicuramente nella direzione di allontanarlo da te. Fallo sentire responsabile della tua felicità. Ansimagli che senza di lui sei una donna incompleta.



Dai tanto e subito

Hai appena iniziato una relazione. Inizia subito a darti emotivamente e fisicamente al tuo uomo. Ricoprirlo di attenzioni, non perdere tempo. Concediti subito, non farlo aspettare, potrebbe ripensarci e non amarti, sapendo quello che si perde dentro le lenzuola. Fai in modo che non possa sentirsi mai solo, anche quando non ci sei. Soffocalo di amore e sesso. Sicura- mente si renderà conto che donna sei e quale guaio sarebbe perderti.


Cerca di controllarlo

Sii una partner “ossessiva” che toglie il fiato al proprio uomo, impedendogli di vivere la sua vita. Controlla ogni suo movimento. In modo dolce e remissivo rivolgiti a lui chiedendogli cose del tipo: Che cosa hai fatto ieri sera? Perché avevi il cellulare spento? Ma domenica sera esci ancora con i tuoi amici? Alla cena di lavo ro che hai mercoledì ci saranno anche le tue colleghe?
 


Entra subito in confidenza

Sii quel tipo di donna che quando entra  in una relazione con un uomo brucia le tappe, corri i 100 metri e pretendi subito di entrare a far parte della sua vita. Fatti invitare a un pranzetto frugale con i suoi, dicendogli che i genitori dei tuoi ex fidanzati ti hanno sempre adorata. Al diavolo il corteggiamento: pretendi subito l’impegno o, perlomeno, a qualcosa che gli assomigli.


Tenta di cambiarlo

L’uomo sul quale hai messo gli occhi ha anche dei terribili difetti. Forse non si sa vestire. Magari fuma. Mangia troppo e male. È troppo tifoso e ossessionato dalla sua squadra del cuore. Scegli tu il terribile difetto che manifesta in modo inequivocabile.
Fatto sta che tu devi assolutamente cam- biarlo, perché sei convinta che cambiarlo sia la tua vera missione di vita, salvandolo con il tuo amore.



Definisci subito il percorso della vostra relazione

Fai programmi, organizza e fai progetti, immaginando situazioni di impegno futuro. Parlargli di come sarebbe bello andare a fare le vacanze assieme al mare questa estate o improvvisa weekend romantici. Sottolinea lui come sia importante dormire subito assieme, perché la prima complicità si crea nel fare un bel sonno insieme. Ponigli come condizione necessaria, per il funzionamento della vostra storia, la presentazione degli amici di ciascuno.
 

 
Comportati da migliore amica

Individua il tipo che per te rappresenta l’agognato principe azzurro e legati a lui  in maniera esclusiva e totale, dedicandogli tutto il tuo tempo e tutte le tue energie. Porgili sempre la spalla sulla quale piangere o sfogarsi. Pronuncia sempre la frase: “Sono la tua donna, ma soprattutto la tua migliore amica, a me puoi dire tutto”.


Questo, No! 

Tra le lenzuola, non essere inibita, non avere tabù. La brava ragazza a letto non piace all'uomo. Sii una meravigliosa amante fantasiosa. Non c'e' nessuna perversione quando la complicità detta legge nella tua relazione. Non iniziare a dire "questo si fa, questo non si fa". Non esiste avere preconcetti nella vita sessuale con il tuo partner. Non sono necessari numeri da circo, ma facciamo in modo di soddisfare ogni fantasia e piacere dentro e fuori dal letto.  Godete in santa pace. Nessuna vi guarda nel vostro "intimo". Le strategie, usatele solo nel sesso!


Chiedere conferme ogni 5 minuti

Se vuoi farlo scappare, chiedi al tuo partner ogni giorno (se vuoi anche più volte al giorno), quanto lui ti ama, quanto lui tiene a te, quante volte lui ti pensa, quante volte pensa di progettare un futuro con voi, quante volte vorrebbe uscire, ma preferisce stare a casa con voi.. La lista e' troppo lungo. Devo necessariamente fermarmi.
Se adotti questo fedele e scrupoloso iter, vi assicuro che il vostro uomo potrebbe dileguarsi con un passo felpato.


Insisti con il "No amore, non ho niente"

La chiarezza è alla base di tutto. Se lui ti chiede "amore,tutto bene?", e tu sai che stai male perchè, hai avuto una giornata storta o, peggio ancora, lui ti ha detto una cosa che non ti ha fatto piacere, non rispondergli sempre "si tesoro, tutto bene". Ecco se poi a questo ci abbini, una sguardo da cane bastonato, allora la frittata sì che e' fatta. Lo depisti, lo disorienti. Non saprà mai cosa provi, come stai davvero. Si puo' innescare, così, un circolo vizioso, dove tu pensi "lui dovrebbe capirlo, senza neppure che glielo dicessi", cosi' rimetti il muso, e lui continua a non capire e a chiedere. Insomma, della serie "Non se esce vivi". 


Quando parla, tu pensa già a cosa gli vuoi chiedere


 Mentre lui ti parla, e ti racconta un fatto della giornata che lo ha un pò demoralizzato o l'ha entusiamato, descrivendotene i dettagli, le sue emozioni (ci sono anche uomini così ve lo assicuro), e tu lo guardi negli occhi, e vorresti seguire davvero tutto il filo del discorso, ma la tua frenesia o smania di raccontargli le tue "disavventure" giornaliere, è più forte tanto da provare ad entrare nel suo discorso per "stroncarlo", allora innescherai un malessere nel tuo partner che non puoi capire. Magari, è l'unica chiaccherata seria della giornata, e tu che sei concentrata solo su di te, fai finta di ascoltarlo, ma appena lui ha finito, gli rispondi "Amore, che brutto, mi dispiace.... Senti lo sai che oggi mi e' successo....".  Un fastidio e una noia che può a lungo andare, può far nascere l'idea nel tuo uomo che non sei una donna disposta ad ascoltarlo, ad entreare in empatia con lui. Ci sei solo te?


Colpiscilo nelle sue passioni: bingo!

Se il tuo partner, che a differenza di noi donne, ha molto passione e non investe la sua vita interamente nel rapporto amoroso, vuole uscire e svagarsi un po' per andare a fare una bevuta con gli amici, o andare a fare un partita di tennis, una partitazza a carte o, andare a guardare la partita di pallone alla tv con i suoi fedeli compagni tifosi, non iniziare a sbuffettare dicendo "amore ma devi proprio? Stasera sono un pò giù, avrei bisogno della tua compagnia. Anche se, poi, te stai a parlare al telefono con la tua migliore amica, e lui a guardarsi sul divano la partita di calcio in piena solitudine. Lasciali qualche ora d'aria ogni tanto, e prendi una boccata d'aria anche te. Se lo blocchi tutte le volte, a lungo termine c'e' il rischio che possiate diventare un coppia " simbiotica". Si sta insieme, siamo una cosa sola, senza vivere il mondo esterno. La morte è già preannunciata...


Sii ipersensibile e iper-emotiva 

Se vuoi davvero vincere all'enalotto per far scappare il tuo uomo, piangi per qualunque cosa, diventa emotiva per tutto, e prenditela con lui ogni volta che ti dice qualcosa che non ti torna. La chiarezza e la comunicazione non servono. Mostrati indifesa, incapace di gestire le tue emozioni e riversa contro di lui, il fatto che non riesci a frenare il tuo impulso lamentoso. Il piagnisteo è un afrodiasco meraviglioso per far drizzare tutti i peli del tuo partner, facendogli pensare che forse ha sbagliato donna. 


Continua dirgli "come sei cambiato, non ti riconosco più"

 Continua a dire al tuo compagno, più volte alla settimana mi raccomando, che è cambiato, che non lo riconosci più, che stai scoprendo un lui che prima non esisteva (lui è sempre stato cosi', sei te che eri talmente vogliosa che fosse lui l'amore della tua vita, che ti sei messa gli occhi da sole al cuore). Canta questa canzone ripetutamente, magari accompagnata da qualche urla, e reazione isterica. Esattamente, la donna isterica, piace tantissimo nella misura in cui si vuol far defilare il proprio uomo nella braccia di qualcun'altra.




Ops scusate, mi ha chiamato il mio ragazzo. Devo volare via e distaccarmi da voi. Non e' carino, ma lui viene prima di tutto. Continueremo il discorso e, se vi piace, aggiungete voi dei comportamenti per far scappare un uomo..... 

NOTA. Anche io adesso non mi sto comportando correttamente. Sto correndo il rischio di perdervi. Non si può far girare il mappamondo della nostra vita intorno al cuore di qualcuno che non sia il nostro... 

Cosa ne pensate? Sono da prendere a schiaffi? 


Nessun commento:

Posta un commento

ladottoressadelcuore