Web therapy. Consulenze psicologiche . Per una migliore comprensione e per prenotazioni






 E' stato dimostrato come la web therapy possa essere ugualmente efficace e presenti dei vantaggi rispetto alla terapia tradizionale.  

In ambito scientifico la web therapy è definita come ogni tipo di interazione terapeutica professionale che usa Internet per connettere professionisti qualificati nella salute mentale e i loro clienti.

Quello che offro è un servzio di sedute in videoconferenza .Saremo sedute "io davanti a te".
I pregi di questa nuova modalità di fare colloqui psicologici sono inanzitutto ,la comodità e maggior flessibilità nel fissare gli orari e le date delle sedute ,essendoci meno vincoli legati anche agi spostamenti. Poi il fatto di essere a casa propria , in un posto accogliente e conosciuto. Grazie al video vengono mantenuti gli scambi visivi ,espressivi ed emotivi .Pertanto il setting è confortevole.

Ad ogni colloquio iniziale di tipo conoscitivo ,segue poi l'individuazione di eventuali criticità.Sin dalle prime due/tre sedute si può già concordare il tipo di percorso che si andrà a porre in essere, n cui si condensano sia i desideri del paziente e le sue aspettative riguardo il sostegno psicologico, sia quelli che lo psicologo ritiene siano obiettivi da raggiungere . L'approccio che utilizzo lo definirei  "olistico" dove attingo prevalentemente al metodo cognitivo-comportamentale, molto pratico, dove vi darò da fare "i compiti per casa". Utilizzerò il più moderno e semplice sistema di videoconferenze :
Piattaforma Zoom (gratuita). Vedi sezione FAQ


Il mio regalo per te sarà un primo colloquio conoscitivo gratuito .
Il costo e la modalità di pagamento saranno discusse in seguito ...
Prima conosciamoci !
Per prenotarvi basta mandare un sms al seguente numero: cell. 3207124993

Dott.ssa Gaia Parenti
n. iscrizione  albo psicologi 8322

 

 

 

I vantaggi della web therapy

A questo punto non ci resta che esaminare quali sono i vantaggi che la terapia online offre rispetto alla terapia faccia-a-faccia.

1)  il fatto di poter usufruire di una terapia psicologica da casa, permette di raggiungere anche coloro che, normalmente, non accederebbero ai servizi psicologici. Ad esempio, persone con difficoltà motorie e di spostamento, persone affette da disabilità o anche coloro che li accudiscono; persone con poco tempo a disposizione o, addirittura, persone che abitano in zone remote. Senza contare coloro che lavorano, viaggiano o abitano in paesi stranieri dove l’ostacolo principale diventa la lingua. Per di più, il fatto di poter restare comodamente a casa propria e di potersi nascondere dietro uno schermo, sicuramente spinge a cercare aiuto coloro che, altrimenti, non lo farebbero perché timidi o perché si sentirebbero stigmatizzati dall’iniziare un percorso terapeutico faccia-a-faccia.
In questo modo è possibile raggiungere tutti coloro che, sebbene ne abbiano bisogno, difficilmente accederebbero ad un servizio di tipo psicologico, a vantaggio non soltanto dei clienti ma anche dei terapeuti.

2)  il fatto di poter scrivere (e-mail o messaggi via chat) fa sì che la persona si apra prima di quanto non farebbe in una relazione faccia a faccia. Questa “self-disclosure” comporta un’alta intimità e onestà sin dai primi scambi. Per di più, la parola scritta contiene in sé la possibilità di essere letta e riletta in ogni momento, fatto questo che comporta un rinforzo di quanto appreso durante il percorso terapeutico. Senza contare che il fatto stesso di scrivere dei propri problemi è di per sé terapeutico .
Infine lo psicologo  ha l’indubbio vantaggio di avere a portata di mano materiali aggiuntivi e di supporto alla terapia da poter inviare istantaneamente al paziente, come documenti, link o vari tipi di strumenti di valutazione .
 
3) L'idea di poter raggiungere chiunque ,tramite i social e i sistemi di messaggistica istantanea,genera il desiderio di contattar qualcuno che possa ascoltarci, capirci,aiutarci. Il web,per quanto dispersivo  e confondente ,rappresenta uno spazio  esclusivo, fortemente personale ,in cui essere al riparo da sguardi indiscreti ,infine la possibilità  di concordare una seduta in tempi rapidissimi ed in ogni luogo ,ha consentito un forte slancio verso tale scelta ,ponendo il paziente in condizione di sentire assai "vicino" il poprio psicologo ,rispondendo cosi ad un desiderio naturale tipico di ogni essere umano : Il contatto.A differenza del contesto "classico" nella web therapy risulta altresi possibile per il paziente "registrarsi" la seduta o appuntarsi spunti di riflessione e pensieri .Il che aiuta nel conseguire il risultato.


Nessun commento:

Posta un commento

ladottoressadelcuore